La musica è cultura: nasce il compartimento SIM

  • 22 / 04 / 2022 79 Views

Il SIM CARABINERI con “viva soddisfazione”, a ventiquattro ore all’approvazione della legge che riconosce la libertà sindacale per i militari, comunica la costituzione del Dipartimento Musicisti strutturato su due sezioni (bande e fanfare) e composto da appartenenti alle strutture musicali.
 

Ancora una volta il SIM Carabinieri è precursore nel panorama sindacale militare: grazie a questo dipartimento saranno approfondite le particolari criticità dei reparti musicali, uno dei fiori all’occhiello della nostra istituzione.

 

Il SIM Carabinieri, consapevole che i reparti musicali dell’Arma dei Carabinieri testimoniano una essenziale, imprescindibile, componente del patrimonio culturale italiano, nonché una delle più antiche attestazioni di lustro per la nazione, già dall'atto istitutivo delle formazioni musicali identificato nel Regio Decreto 18 giugno 1862, non può non attivarsi in tutela di colleghi speciali che, per quanto tali, hanno oggi più che mai la necessità di aggiornare i loro diritti, oramai stagnanti in epoche remote.

 

SIM CARABINIERI

Segreteria Nazionale

Continua a leggere


Condividi: