LA SOLITUDINE DELLE FORZE DELL’ORDINE

  • 29 / 09 / 2022 55 Views

La Segreteria Provinciale del S.I.M. Carabinieri di Agrigento, esprime la più totale e netta solidarietà nei confronti del Carabiniere oggetto di un video, pubblicato online da un organo d’informazione agrigentino nei primi giorni del mese di settembre, in cui vengono ripresi a loro insaputa alcuni appartenenti alle Forze dell’Ordine mentre stanno eseguendo un fermo di polizia nei pressi del quartiere agrigentino di Villaseta, nei confronti di un soggetto con a carico già dei precedenti per furto e altri reati, il quale poco prima avrebbe rubato uno scooter.

E’ parere di questa Segreteria Provinciale che la pubblicazione di questo video è un tentativo alquanto vano di creare “un caso” e screditare l’operato di tanti Carabinieri e appartenenti alle Forze dell’Ordine che, quotidianamente e silenziosamente, operano nel rispetto della Legge e dei principi democratici di questo Paese, al fine di porre un argine alla criminalità. In questa specifica vicenda, la testata giornalistica in questione, avrebbe dovuto per “dovere di cronaca” riportare il contesto in cui la vicenda si è dipanata ,e soprattutto, dare il giusto spazio al pensiero del cittadino che, grazie all’intervento degli operatori di polizia, si è visto materialmente restituire lo scooter rubato, piuttosto che dare adito a chi commette reati.

La risonanza mediatica legata ad un video che riprende un Carabiniere nell'espletamento delle sue funzioni, non dovrebbe essere comparata  al furto di un bene rubato e restituito al legittimo proprietario.

 

SIM CARABINIERI
Segreteria Provinciale Agrigento

Continua a leggere


Condividi: