Sostanza o eleganza?

  • 17 / 10 / 2022 94 Views

Eh sì, la domanda è questa: cosa conta di più tra sostanza ed eleganza? Evidentemente per il Reparto Territoriale di Olbia conta solo la seconda.
Lo scorso 5 ottobre alle ore 21:00 si è svolto l'incontro di Coppa Italia tra Olbia e Sassari Torres, partita di calcio molto sentita dalle rispettive tifoserie e considerata ad alto fattore di rischio, visto l’ingente numero di forze di polizia impiegato.
Il siparietto andato in scena un’ora prima del briefing operativo presso la questura di Olbia, ha dei tratti veramente comici, classica situazione dove si ride per non piangere; sì perchè i militari del Reparto Territoriale confluenti dalle varie stazioni dipendenti, e comandati di servizio di Ordine Pubblico per la sopra citata esigenza, si sono regolarmente presentati in servizio, indossando la tuta operativa turchina. Ma, all’improvviso, contrordine: tutti in uniforme Ordinaria (servizio estiva) con il materiale da O.P. al seguito. Il risultato finale è stato che tra tutti gli operatori di polizia presenti allo stadio (poliziotti e finanzieri non dei reparti inquadrati ), solamente i Carabinieri non indossavano la tuta operativa.
E il Carabiniere? Scarpetta lucida, pantalone stirato e l'immancabile bandoliera. Prendiamo in prestito la citazione del buon Checco Zalone in un suo celebre film comico “il Carabiniere è più signore certe cose non le fa…” e sì, non le fa: le tute operative non le usa!
Questa Associazione vuole sottolineare che, oltre a sostanza ed eleganza, ciò che è venuto a mancare è la SICUREZZA del personale, che impiegato in un servizio di Ordine Pubblico già dichiarato a monte nelle varie ordinanze Comunali e della Questura “AD ALTO RISCHIO”, non può essere assolutamente disimpegnato con un’uniforme non adatta alla tipologia di servizio.
La Segreteria regionale del SIM Carabinieri Sardegna, nel segnalare l’accaduto, si chiede per quale motivo viene puntualmente vietato l’utilizzo di un’uniforme da Ordine Pubblico proprio nei servizi d’ordine Pubblico? Uniforme distribuita a tutti, che puntualmente viene demonizzata dai Comandanti come una cosa “che non si può vedere
Il SIM Carabinieri Sardegna, certo che l’accaduto non si riproporrà per i tratti avvenire, si augura che le motivazioni non siano riconducibili alla mera eleganza e che per questa Amministrazione conti ancora la SOSTANZA e la sicurezza dei propri Militari.

SIM CARABINIERI
Segreteria Regionale Sardegna

Continua a leggere


Condividi: