Comunicato SIM CC Campania

  • 02 / 11 / 2022 56 Views

Questa Segreteria Regionale ha ricevuto numerose segnalazioni dovute a una scarsa pulizia  in merito alle caserme addirittura in alcune strutture dell’Arma dei Carabinieri l’impresa ha interrotto il servizio di pulizie da oltre 20 giorni.
Rappresentato che nonostante l’impegno dei responsabili dei reparti, per far si che la problematica sia controllata, spesso rappresentano la mancanza di pulizie all’interno degli uffici e la mancanza di forniture di materiale agli addetti ai lavori. Inoltre laddove effettuate si rappresenta uno scarso numero di ore effettuate dagli operatori pregiudicando le condizioni igieniche sanitarie sui luoghi di lavoro, nonché decoro e immagine degli uffici e delle caserme.
L’igiene sui luoghi di lavoro è una componente importantissima della sicurezza e della tutela della salute dei militari e di tutti i lavoratori in genere. Le norme di sicurezza e igiene si rintracciano in particolare nel D.Lgs. 81/08, che statuisce i requisiti che i luoghi di lavoro devono rispettare per poter essere considerati salubri e garantire così la sicurezza per i lavoratori, soprattutto nell’attuale contesto emergenziale cd. da Covid 19, che seppur affievolito, è comunque di un livello significativo considerato che la problematica rappresentata potrebbe pregiudicare le condizioni del benessere del personale e le condizioni igieniche sanitarie di tutte le strutture che allo stato attuale sono molto precarie a causa delle ore ridotte assegnate alla ditta di pulizie, pregiudicando anche la serenità dei militari in servizio, nonché il decoro e l’immagine dell’amministrazione, visto che gli uffici sono anche aperti al pubblico.
Per quanto sopra esposto, si chiede al Comandante della Legione CC Campania di farsi portavoce della problematica ed intervenire nelle sedi opportune per la risoluzione della stessa, facendo presente che ad oggi con la pandemia in corso abbiamo bisogno di un’accurata e attenta pulizia in tutti i Reparti dell’Arma, per evitare i rischi di contagi.

SIM CARABINIERI
Segreteria Regionale Campania

Continua a leggere


Condividi: