Sentenze Consiglio di Stato - attribuzione dei sei scatti stipendiali ai fini del calcolo del TFS

  • 04 / 04 / 2023 547 Views

ROMA - A seguito di numerose richieste pervenute da nostri associati in procinto di congedarsi ovvero già in quiescenza e nella posizione dell’ausiliaria, si allega al presente comunicato un modello di lettera di interruzione dei termini prescrizionali per il ricalcolo del TFS con l’inclusione, nella base di calcolo, dell’importo relativo ai sei scatti stipendiali maturati alla data di collocamento in congedo, oltre alla corresponsione degli interessi legali e rivalutazione monetaria.

Si precisa, inoltre, che tale lettera, in caso di diniego da parte dell’INPS, fornirà anche una base per un eventuale ricorso al TAR competente qualora dovesse esserci un successivo mutamento del quadro complessivo dell’orientamento giurisprudenziale, ovvero nel caso in cui l’interessato volesse comunque procedere in tal senso.

NB. In caso di istante amministrato dall'INPS di residenza (vedasi cedolino), l'istanza deve essere inoltrata all'ente di competenza territoriale.
Nel caso in cui, invece, il personale non abbia ancora percepito il TFS o parte di esso, l'istanza deve essere  inviata all'INPS di Chieti, come da modello
.



Dipartimento Trattamento Stipendiale e Pensionistico
Carlo Calabrese ~ Gianluca Spaziani

 

ALLEGATO :  ISTANZA INTERRUZIONE 6 SCATTI TFS

Continua a leggere

Allegati pdf

ISTANZA INTERRUZIONE 6 SCATTI TFS.pdf
Visualizza

Condividi: