Comunicato SIM Campania

  • 11 / 05 / 2023 171 Views

La Segreteria Regionale del SIM Carabinieri plaude alla nobile azione compiuta dai tre militari del Nucleo Operativo e Radiomobile - Sezione Radiomobile - della Compagnia di Castello di Cisterna che, lunedì scorso, hanno tratto in salvo una bambina di 4 anni che rischiava il soffocamento a causa di una forte crisi respiratoria mentre si trovava in una scuola di Marigliano, in provincia di Napoli.

Il loro intervento, per il tramite del 112, era stato richiesto da alcuni insegnanti terrificati da quello che si stava consumando sotto i loro occhi.

Il brigadiere Francesco Trinchese e gli appuntati scelti Raffaele Napolitano e Clemente Rossino, raggiunto il luogo della temuta disgrazia, non esitavano ad eseguire la delicata, per nulla semplice, manovra toracica.

Poco dopo giungeva anche un'ambulanza che accompagnava la piccola in ospedale.

La bambina ora sta bene; si fermerà nel nosocomio per qualche giorno.

Un sospiro di sollievo per tutti nella consapevolezza di aver evitato una tragedia.

 

SIM CARABINIERI

Segreteria Regionale Campania

Segreteria Provinciale Napoli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere


Condividi: