SIM Campania - Plauso per il blitz nel Rione Traiano

  • 18 / 09 / 2023 83 Views

NAPOLI -  La  Segreteria regionale  SIM Campania esprime grande plauso per la professionalità e la tenacia dimostrata dai colleghi in servizio al Comando Provinciale di Napoli nell’attuazione di misure cautelari effettuate in seguito alle brillanti indagini che hanno condotto all’arresto di ben 28 esponenti del clan Sorianiello nell’area urbana del Rione Traiano. Tra i destinatari figurano mandanti ed esecutori del raid a Castel Volturno in cui un cittadino extracomunitario fu ucciso, e un altro rimase ferito, impartito dal clan per punire la sottrazione di una partita di stupefacenti.

L’imponente operazione odierna avvenuta alle prime ore  dell’alba è stata disposta dal G.I.P. di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, al termine di un triennio di indagini proseguite tra il 2019 e il 2021. I destinatari delle misure sono gravemente indiziati, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, estorsione aggravata dal metodo mafioso, associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, detenzione abusiva di arma da fuoco.

L’operatività e l’impegno dei nostri commilitoni sono la conferma di efficienza e professionalità con cui hanno condotto l’ennesima complessa operazione. Questa dimostrazione lavorativa della nostra amministrazione non è sufficiente però a consolidare la consueta e stabile presenza in strada di personale delle FF.OO. sempre più scarna e limitata per ovvie problematiche emorragiche circa l’impiego organico, specie perché operanti in un tessuto urbano difficile e sempre fortemente interessato dall’infima opera della criminalità organizzata. L’atavica carenza di personale, proprio come spesso denunciato, continua ad essere punto di riferimento, baluardo di legalità e, solamente grazie all’abnegazione, alla professionalità ed alla tenacia dei colleghi, si finalizzano risultati sempre brillanti nel pieno interesse della collettività partenopea che vede nell’Arma un riferimento consolidato a garanzia della propria tranquillità sociale.

Il SIM Campania alla luce di quanto invita nuovamente le Istituzioni a rintracciare tutte le possibili soluzioni, al fine di garantire maggiore sicurezza e serenità anche nei riguardi degli stessi operatori di polizia affinché lavorino nella più totale serenità sentendosi protetti e mai abbandonati dalla propria amministrazione.

SIM CARABINIERI
Segreteria Regionale Campania

Continua a leggere


Condividi: