RISCATTO LAUREA personale Ufficiali ex Corpo forestale dello Stato

  • 28 / 09 / 2023 203 Views

Gli Ufficiali del disciolto CFS, a seguito del transito nell’Arma dei Carabinieri avvenuto il 1° gennaio 2017, hanno presentato istanza di riscatto – a titolo gratuito – dei periodi corrispondenti alla durata legale del corso di laurea, ai sensi dell’art. 32 del DPR 1092/73.

Con il parere della Direzione Centrale Pensioni dell’INPS – Area Dirigenziale Riscatti, Ricongiunzioni e Monitoraggio, il beneficio è riconoscibile solo per i nuovi arruolati e non anche per gli Ufficiali del disciolto CFS transitati nell’Arma dei Carabinieri.

In data 28/12/2021 il Consiglio di Stato - con sentenza n. 8680/2021 ha accolto l’appello proposto da un Ufficiale proveniente dal disciolto CFS, annullando una sentenza del TAR Puglia con cui era stato respinto il ricorso al provvedimento di diniego del Centro Nazionale Amministrativo.

Sulla scorta di tale pronuncia, alla quale si sono poi allineati i TAR interessati dai ricorsi presentati in materia, sono state presentate numerose istanze di riscatto gratuito del corso di laurea e, quindi,  il Centro Nazionale Amministrativo, anche in virtù del divieto di estensione del giudicato amministrativo, ha nuovamente interessato la Direzione di Amministrazione del Comando Generale per conoscere se quanto precedentemente sancito dalla Direzione Centrale Pensioni dell’INPS possa essere ritenuto tuttora valido.

Considerato che alla data odierna la Direzione dell’ente previdenziale non risulta essersi ancora espressa, al fine di evitare che l’Amministrazione possa essere esposta al rischio di un prevedibile aumento del numero dei ricorsi, si sollecita con urgenza un parere da parte di Codesto Ente.

 

 

Dipartimento Trattamento Stipendiale e Pensionistico

Carlo Calabrese-Gianluca Spaziani

 

Continua a leggere


Condividi: