Salvataggio autotrasportatore: plauso ai carabinieri della 1^ cp del 10° Rgt Campania

  • 29 / 09 / 2023 145 Views

Ancora un volta questa Segreteria è orgogliosa di sottolineare l’altissima professionalità dimostrata dagli uomini in forza al
10° Reggimento Campania distaccati in servizio a Crotone. Un grande plauso si esprime per l’operato dei militari di una squadra di quella 1^ Compagnia che alle prime ore dell’alba di mercoledì scorso, nel raggiungimento del CARA di Sant’ Anna dislocato alle porte del capoluogo calabrese, hanno soccorso un autotrasportatore in pericolo di vita. Nello specifico l’utente della strada, che viaggiava lungo la statale 106 Jonica avvisando i primi sintomi di un forte malore mentre era alla guida del suo veicolo, richiamava l’attenzione dei militari che lo precedevano nella marcia a poche centinaia di metri di distanza, mediante l’utilizzo dei sistemi luminoso abbaglianti. La prontezza operativa e la reattività, figlia di anni di esperienza su strada, hanno indotto il contingente ad indietreggiare repentinamente soccorrendo il malcapitato adottando le opportune manovre di sicurezza stradale per garantire l’incolumità dei presenti e degli automobilisti che sopraggiungevano in un tratto di strada pericoloso e ben noto per le tristi vicissitudini incidentali. Repentinamente i militari praticavano senza indugi le manovre di primo soccorso forti del fatto che tra gli stessi insisteva la presenza di personale altamente qualificato in merito, visti i pregressi impieghi sanitari sempre in ambito Arma. Venivano quindi allertate le unità di soccorso sanitario, che sopraggiungevano poco dopo, trasportando l’infermo presso il vicino nosocomio, dove veniva accerta un’ischemia celebrare in atto che richiedeva ovviamente l’immediato ricovero.
Solo grazie alla grande professionalità dei nostri valorosi colleghi si portano a termine gesti eroici come quello narrato oggi, che delinea un lieto epilogo e non un drammatico risvolto che avrebbe potuto avere senza l’intervento degli operatori.
Agli uomini della 1^ Compagnia del 10° Reggimento che hanno operato, va la riconoscenza di tutto il SIM Carabinieri, il quale auspica una meritata valorizzazione per lo straordinario ed egregio operato svolto nell’espletamento di diversi compiti istituzionali finalizzati a diverse attività per questo delicato periodo emergenziale. All’autotrasportatore invece, ancora ricoverato presso l’A.s.p. di Crotone,  vanno i nostri più sinceri auguri di pronta guarigione certi che ancora una volta la figura dell’operatore su strada infonde sicurezza e riferimento nel cittadino a dimostrazione di garanzia e fiducia nelle istituzioni.

 

SIM CARABINIERI
Segreteria Provinciale di Napoli

Continua a leggere


Condividi: