Contratto triennio 2019-2021.

  • 23 / 12 / 2021 159 Views

ROMA - Ultimo incontro presso il Ministero della funzione Pubblica. In mattinata finalmente giungerà la firma del contratto degli operatori del Comparto Difesa e Sicurezza. Il Governo prova a porre rimedio ai pochi fondi stanziati dalla precedente finanziaria, venendo incontro alle richieste con un nuova indennità che premia il controllo del territorio, fortemente voluta e e richiesta, anche in passato, dal SIM Carabinieri. Ciò nonostante apprezziamo la volontà di aver provato a migliorare il Natale dei Carabinieri d'Italia con un chiaro, se pur ancora insufficiente, segnale di vicinanza, consapevoli purtroppo che il tutto verrà assorbito dagli gli ultimi aumenti delle tariffe energetiche.
Tutto si può migliorare, purché ci sia la volontà.
Seguiranno dettagli sulle competenze e le indennità aumentate e istituite.

SIM CARABINIERI
La Segreteria Nazionale

Continua a leggere


Condividi: